label.service.not.available

Models at home

Models at home

Atelier Emè

Discover all items: [PABC113BY000]
[PABL457BY000]
[PABL467RU100]

Nuria

1. Come ti sei sentita nel realizzare questi scatti?
Mi sono sentita molto bene, molto confident organizzando tutto il progetto e sicura che sarebbe stato proprio come me lo ero immaginato! È stata un’esperienza divertente, ma non facilissima, ero responsabile della riuscita degli scatti ed ero tesa.

2. Come ti sei sentita indossando questi abiti?
Mi sono sentita bellissima, gli abiti sono veramente un sogno!

3. In questo progetto sei stata protagonista a 360 gradi: ti sei occupata di Hair & makeup, hai studiato le pose e scelto gli spazi migliori per gli scatti. Come è stato reinventarsi nel ruolo di Art Director?
è stata una vera sfida! il progetto è nato in base alle mie idee, alla mia visione e alla mia creatività. È stato molto interessante e soddisfacente, soprattutto nel vedere il risultato. In effetti essere Art Director mi è piaciuto più di quanto immaginavo.

4. Quale è il tuo segreto per essere sempre positiva?
Ricordare le cose belle che hanno reso speciale e ricca di momenti unici la nostra vita. Guardare con speranza al futuro e essere sempre consapevoli degli affetti più grandi che ci circondano!

5. Che cosa ti manca di più della "normalità"? Che vorresti poter tornare a fare?
La libertà di poter decidere delle proprie azioni e la possibilità di vedere sempre gli affetti più cari, in ogni momento.

Yasmina

1. Come ti sei sentita nel realizzare questi scatti?
è stato un modo diverso di lavorare. Avevo i miei tempi per realizzare ogni scatto e potevo subito vedere il risultato finale, per capire anche come migliorare la foto e raggiungere il risultato perfetto. È bello avere il tempo di studiare con attenzione ogni dettaglio dell’abito poterlo mettere in risalto al meglio.

2. Come ti sei sentita indossando questi abiti?
Davvero bene, sono abiti molto eleganti e femminili, ma a loro volta molto comodi. Mi sono sentita come una vera star di Hollywood!

3. In questo progetto sei stata protagonista a 360 gradi: ti sei occupata di Hair & makeup, hai studiato le pose e scelto gli spazi migliori per gli scatti. Come è stato reinventarsi nel ruolo di Art Director?
Ho capito quanto è importante il ruolo di ogni persona del team sul set, è davvero difficile controllare tutto non essendo un vero Stylist, Make Up o Hair stylist. Anche se non facile come esperienza è stata molto challenging e è stato bello dar vita alle mie idee creative.

4. Quale è il tuo segreto per essere sempre positiva?
Ho imparato ad apprezzare le piccole cose e ad essere grata per la mia famiglia e le persone a me più care. Sono grata per il mio lavoro e per la possibilità di aver potuto sviluppare dei progetti anche durante un momento cosi difficile. Non dare mai niente per scontato, è cosi che sono positiva!

5. Che cosa ti manca di più della "normalità"? Che vorresti poter tornare a fare?
Vorrei non avere più incertezze sul nostro futuro e sapere veramente che cosa ne sarà di noi!

Atelier Emè

Discover all items: [PABL451RO900]
[PABL444CI0NE]

Atelier Emè

Discover all items: [PABL452HR000]
[PABL452BL011]
[PABL449R000L]

Rocio

1. Come ti sei sentita nel realizzare questi scatti?
è stata un’esperienza diversa, ma interessante. Non avevo mai lavorato in questo modo, a casa e occupandomi io in prima persona di svolgere tutti i ruoli di un team sul set. Mi ha fatto apprezzare ancora di più il lavoro di ogni persona che lavora dietro le quinte di un set.

2. Come ti sei sentita indossando questi abiti?
Abiti meravigliosi. Esaltano la figura, sono molto eleganti e sofisticati. È stato davvero emozionante prepararmi: sistemarmi i capelli, curare il makeup e pensare allo styling di ogni abito dopo mesi a casa in tuta è stato come rinascere!

3. In questo progetto sei stata protagonista a 360 gradi: ti sei occupata di Hair & makeup, hai studiato le pose e scelto gli spazi migliori per gli scatti. Come è stato reinventarsi nel ruolo di Art Director?
Senza dubbio molto divertente! Una grande opportunità, dove ho potuto interpretare a mio modo Atelier Emé. Spero ci sarà ancora occasione di dar vita alle mie idee!

4. Quale è il tuo segreto per essere sempre positiva?
Vivere ogni emozione, sia positiva che negativa, per essere consapevole della mia emotività e cercare di elaborare il tutto tramite la meditazione, giorno per giorno, senza essere troppo pretenziosi con noi stessi: la vita è una e ogni cosa ha il suo tempo, dobbiamo imparare ad accettarci!

5. Che cosa ti manca di più della "normalità"? Che vorresti poter tornare a fare?
Sicuramente viaggiare, per lavoro ma anche per divertimento! Spero presto di poter tornare a sedermi accanto al finestrino di un aereo.

© 2018 ATELIER EMÉ P.IVA 00157690207. All rights reserved

Servizio Clienti

label.changeCountry.description